Associazione Italiana Cyberbullismo e Sexting

L’ASSOCIAZIONE ITALIANA di prevenzione al CYBERBULLISMO e al SEXTING (A.I.C.S.) della quale sono Presidente dal 2018, nasce con l’intento di prevenire e contrastare a livello nazionale il problema della diffusione dei fenomeni del Cyberbullismo e del Sexting e con l’intento di aiutare le vittime a difendersi.

L'associazione ha la sede legale a Ravenna in Via Cella n. 530 e una sede operativa a Roma in Viale Mazzini n. 73.

Lo scopo principale dell’Associazione A.I.C.S. consiste nella promozione della solidarietà sociale, in particolare l’attività è rivolta sia a per prevenire il problema della diffusione dei fenomeni del Cyberbullismo e del Sexting e sensibilizzare tutto il territorio nazionale, sia per aiutare le vittime.

L’Associazione è composta da un team di psicologi e avvocati professionisti specializzati nel settore scolastico e in particolar modo sul tema del Cyberbullismo e dei rischi virtuali, tra i quali:

- il Dott. Andrea Bilotto (Presidente dell’Associazione e psicologo scolastico che opera da diversi anni collaborando con istituti scolastici in tutto il territorio nazionale),

- il Dott. Mirco Moroni (psicologo psicoterapeuta, gia Dirigente Ausl di Parma, è Direttore Scientifico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemica "Idipsi" di Parma e Siracusa),

- la Dott.ssa Francesca Bertolotti (psicologa scolastica esperta in DSA e difficoltà scolastiche),

- la Dott.ssa Maria Alario (psicologa esperta sul tema della genitorialità e dell'orientamento),

- la Dott.ssa Giorgia Salvagno (psicologa scolastica esperta sul tema Hikikomori, svolge attività di formazione sulla tematica presso Istituti Scolastici su tutto il territorio nazionale),

- il Dott. Iacopo Casadei (psicologo e scrittore, esperto sul tema dell'orientamento, del Cyberbullismo e della genitorialità, opera da diversi anni in tutto il territorio nazionale),

- l’Avv. Eleonora Nocito (avvocato Cassazionista e Criminologa, si è perfezionata in Criminologia Minorile. È sensibile al tema della violenza sulle donne oltre a essere attiva contro il bullismo e il cyberbullismo realizzando ricerche, progetti per le scuole e partecipando a seminari e conferenze rivolti alla cittadinanza, ai ragazzi, genitori e insegnanti.

L’Associazione per promuovere le proprie attività, utilizza un sito Internet, una pagina Facebook e un indirizzo di posta elettronica per rispondere ad eventuali messaggi e richieste delle vittime e/o dei loro genitori, oppure semplicemente a chi desidera entrare in contatto con la nostra associazione.

I membri dell’Associazione A.I.C.S. si impegnano ad ascoltare e nel caso anche ad incontrarle per creare un rapporto di fiducia che le aiuti a contrastare ed a cercare di superare le conseguenze degli atti subìti.

L’obiettivo principale dell’Associazione A.I.C.S. è quello di organizzare e realizzare, sull’intero territorio nazionale, interventi mirati alla prevenzione del fenomeno, soprattutto nelle scuole, con incontri rivolti ad insegnanti, genitori e studenti attraverso l’ausilio di psicologi professionisti qualificati nel settore.